Secca di Vatolla

Profondità: 6 min – 40 max

Al largo dell’Isola di Punta Licosa un vasto pianoro denomina un area che prende il nome di Secca di Vatolla, dall’omonimo paese situato tra le montagne Cilentane e visibile solo quando si arriva sul cappello della secca che marca 6 metri di profondità. Il fondale, composto da roccia a lastre trasversali, cade gradualmente formando progressivi scalini, franate e insenature fino a raggiungere la quota dei 40 metri. La secca è spesso esposta a correnti quindi i percorsi e le tipologie d’immersione verranno valutate sul posto a secondo delle condizioni, con la certezza del divertimento tra effetti ambientali e cromatici unici. Sono consueti incontri con cernie brune, saraghi, ombrine, dotti mentre barracuda e tonnetti volteggiano tra la mangianza posta a mezz’acqua.